Glossary of musical terminology

REMEMBER THE TIME

Remember The Time canta Micheal Jackson

I DO….ALWAYS

Annunci

AMICI 2014: DUE MOMENTI INDIMENTICABILI

Fare click su Cu’mme interpretata da Deborah e Vincenzo in una versione davvero toccante e originale.

05_10_2014_21_52_44-620x350

Fare click su Duetto: talmente emozionante che è stramazzato al suolo persino Massimo Ranieri!

05_10_2014_22_15_11-620x350

LIBERI

Guardati
nei tuoi occhi ora c’è una nuova luce
dal mio letto ti rivesti e te ne vai
tanto poi tornerai
io rimango qui
a scrivere una nuova canzone
lo sai che è tutto quello che so fare
non puoi chiedermi di più
ora che siamo liberi così
di sceglierci ogni volta invece che
lasciare troppe cose già decise
a scegliere per noi
che siamo liberi da qui
di lasciarci andare e poi
riprenderci
perché l’amore non finirà
se è anche libertà

Quando tutto sembra senza uscita
devi guardare bene in fondo la tua vita
e chiederti se è proprio come la volevi tu
o ti aspettavi di più
ma siamo liberi così
e ora avrai tutto il tempo per risponderti
se mi cercherai potrei raggiungerti
mentre giri un altro film
liberi da qui
di lasciarci andare e poi rincorrerci
perché l’amore non finirà
se è anche libertà

Perché l’amore non finirà
se è ancora libertà

La nuova canzone dei Tiromancino è una romantica ballata, intensa e poetica che è diventata anche un video animato con protagonisti due uccellini, lei si chiama Futura e lui si chiama Libero.

19 MARZO: LA FESTA DEL PAPÀ

Per me non è un giorno felicissimo da festeggiare perché io il papà non ce l’ho più e l’ho perso in modo molto violento ed ingiusto, però è un giorno importante per riflettere, fare qualcosa…

….come ricordare o non dimenticare mai;

…come condividere con chi mi può capire. La morte è più forte della vita perché impedisce di vedersi, di toccarsi, di parlarsi – il silenzio e il vuoto creano molto dolore…SENTI LA MANCANZA – ma non è più forte dell’amore, del legame e del ricordo che vivranno sempre. Infatti da quel giorno non ho mai smesso di avvertire la presenza di mio padre in ogni mio risveglio, momento importante, comportamento e sbaglio. Con un raggio di sole potente come una mano che si appoggia sulla spalla o non riuscire ad alzarsi dal letto perché quel giorno è proprio meglio così, perdere qualcosa e ritrovarla in un posto assurdo; a volte (quando sono demoralizzata, triste e priva di entusiasmo perché non riesco a realizzare i miei sogni e qualcuno o qualcosa frena il mio cammino) mi sento come una marionetta con qualcuno che muove i miei fili e mi fa rialzare in piedi anche se fa male ed è difficile…È lui e c’è sempre. Sono io a volte che lo ignoro, faccio le mie cavolate, perché nessuno può influire sul libero arbitrio, ma lui c’è, lui vive in me, in te, in noi;

…come ricordare a chi ha ancora il papà, di festeggiarlo, basta un abbraccio, un bacio in più, fargli una telefonata in qualunque angolo del mondo e qualunque tipo di rapporto ci sia tra di voi. Amore, stima, rabbia, odio, rancore, non vi parlate più. Oggi non importa… ditegli solo “ti voglio bene”. Vi garantisco che a tutti i papà del mondo farà piacere e voi vi sentirete meglio.

…come portare a casa un po’ di zeppole, sono buonissime.   


WANT’S YOUR FAVORITE SONG..?

LA MIGLIOR CANZONE ORIGINALE 2014

http://s0.wp.com/i/support/feedback/automattobot-sad.png by Idina Mendez for Frozen

Frozen_castposter

Some content on this page was disabled on August 18, 2016 as a result of a DMCA takedown notice from PRS for Music. You can learn more about the DMCA here:

https://en.support.wordpress.com/copyright-and-the-dmca/

SANREMO 2014: I RICORDI

SANREMO 2014: I DUETTI E LE EMOZIONI

Ho veramente amato…

La performance di Frankie hi-nrg Mc con Fiorella Mannoia che hanno stupendamente cantato, ballato ed interpretato Boogie di Paolo Conte.

Frankie hi-nrg Mc con Fiorella Mannoia – Sanremo 2014.

Il ricordo e la nostalgia di Ron cantando “Cara” per l’affetto e l’amicizia che lo legava a Lucio Dalla.

«È una canzone strepitosa, che io ho vissuto molto da vicino. Era l’Ottanta. Io suonavo disco e chitarra. È davvero un brano meraviglioso e credo di poterlo proporre in modo onesto. Anche per rispetto nei confronti di Lucio», dice Ron. E per rispetto all’amico sul palco salirà da solo. «Nessun duetto. Non credo ce ne sia bisogno. Sono lì, e con me ci sarà anche Lucio. Non penso servisse altro»

“Non Arrossire” di Giorgio Gaber. Ho trovato molto chic l’interpretazione di Renzo Rubino con Simona Molinari che erano molto eleganti e le loro voci insieme mi hanno fatto venire i brividi.

Renzo Rubino e Simona Molinari – Sanremo 2014.

Un Gino Paoli molto emozionato perché “la magia della musica può farti ricordare le cose che stai già dimenticando” e che ha emozionato tutti cantando le canzoni più belle dei suoi amici che non ci sono più: “Ritornerai” di Bruno Lauzi, “Vedrai vedrai” di Luigi Tenco, “Il nostro concerto” di Umberto Bindi.

E poi commuoverà con “Il cielo in una stanza”. Applausi e standing ovation !!!

Stupendo Raphael Gualazzi con The Bloody Beetroots accompagnati da Tommy Lee nel “Blu dipinto di Blu” di Domenico Modugno.

Raphael Gualazzi e Bloody Beetroots con Tommy Lee – Sanremo 2014.

At last but not at least…

Paolo Nutini: bello, giovane e bravissimo…un grande artista con una voce eccezionale, veramente “graffiante”. Un vero figo!

SANREMO 2014: LA MIA CLASSIFICA

  1. Renzo Rubino: geniale  
  2. Francesco Renga: bellissima  
  3. Francesco Sarcina: coinvolgente  
  4. Roberto Sinigallia: anche se squalificata per me è una canzone deliziosa e tra le mie preferite  
  5. Arisa: raffinata

Tutte le altre, scusate, ma proprio non mi piacciono!

PARIS AU MOIS D’AOÛT / PARIGI IN AGOSTO

Charles Aznavour & Laura Pausini

laura-pausini