RUBY SPARKS

Questa è la vera ed impossibile storia del mio grande amore. Nella speranza che lei non lo legga e mi rimproveri, ho eliminato molti dettagli rivelatori: il suo nome, i particolari della sua nascita e della sua educazione. E ogni dettaglio su cicatrici e voglie. Allo stesso tempo, non posso fare a meno di scrivere questo per lei. Per dirle: “Scusa per ogni parola che ho scritto per cambiarti”. “Scusa per un sacco di cose”. “Non riuscivo a vederti quando eri qui. E ora che te ne sei andata, ti vedo dappertutto”. 

Si può leggere questo libro e pensare che sia magia, ma innamorarsi è qualcosa di magico. E anche lo scrivere. Dissero una volta de “Il Giovane Holden”: “Questo raro miracolo di finzione è venuto per passare. Un essere umano è stato creato dall’inchiostro, dalla carta e dall’immaginazione”.

Io non sono J.D. Salinger, ma ho assistito ad un miracolo. Ogni scrittore può confermare che nella fase più felice e fortunata le parole non vengono da te, ma attraverso te. Lei è venuta da me totalmente se stessa. Io sono stato abbastanza fortunato da riuscire a coglierla.

Che altro da aggiungere per farvi correre al cinema a vedere questo bellissimo ennesimo piccolo capolavoro di Jonathan Dayton e Valerie Faris. Gli stessi registi di Little Miss Sunshine. Questa volta però si ispirano un po’ al Pigmalione di George Bernard Shaw, un po’ a My Fair Lady di George Cukor, un po’ al “Frankenstein” di Mary Shelley. Si parla del romantico ma complicatissimo rapporto tra il creatore e la sua creatura. La protagonista è la giovane attrice Zoe Kazan che ha anche scritto la sceneggiatura. Paul Dano, indimenticabile fratello ombroso in Little Miss Sunshine, è lo scrittore, il genio.  

Annunci

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...