IL GIORNO IN PIÙ

Sentivo che mi leggeva dentro, e io avrei voluto essere più uomo con lei. Avrei voluto essere quell’abbraccio in cui desiderava perdersi. Protetta e libera di lasciarsi andare, perché tanto c’ero io a prendermi cura di lei, a difenderla dal freddo e dal male.

Ancora una volta mi dissocio assolutamente dai critici e dai polemici. Ma che cosa avrà mai fatto di male Fabio Volo per meritarsi tante critiche?

Ma è solo invidia. Io non trovo che ci sia niente di male nell’essere un più furbo degli altri,  forse un po’ favorito e molto ambizioso. Sono qualità che alla fine premiano, in una società così spoglia di sogni ed iniziative. Meno male che c’è ancora qualcuno che vuole arrivare da qualche parte.

E poi non m’interessa cosa pensano gli altri…io premio chi e ciò che mi piace, mi colpisce, solo per questo merita la mia attenzione.

I suoi libri non mi dispiacciono, nulla di pretenzioso ma si fanno leggere e voler bene. Questo film è la trasposizione del romanzo omonimo di Fabio Volo, che nel 2007 raggiunse a colpi di aforismi un milione di copie vendute.

Il giorno in più , sarà apprezzato da chi piace ‘ritrovarsi’ ed immedesimarsi nei ruoli. Magari proprio con quel personaggio sempre convinto e sicuro di sé che ha solo desideri e mai progetti. Che pensa di non avere tempo, ne voglia di impegnarsi. Un uomo che ha ancora paura di crescere. Ma scoprirà in un attimo che i segni, l’impulso e la normalità sono la vera rivoluzione.

Mi è piaciuta molto Michela, interpretata molto bene da Isabella Aragonese. Finalmente una bella attrice e con nuova capacità espressiva. Molto ammiccante!

Il regista Massimo Venier conferisce al film un certo ritmo brioso e un discreto dinamismo, legando in maniera efficace l’intreccio che si sviluppa tra Milano e New York. Ci sono un paio di scenette comiche abbastanza divertenti e, il manuale, il gioco dei quattro giorni sono un’idea ed una follia molto dolci. Da copiare! Era un po’ ovvio come sarebbe andata a finire? Non sono d’accordo per fortuna il Signor Destino interviene sempre.

A me la pellicola è piaciuta.

Annunci

One comment

  1. riesci a trascinarmi al cinema e a incuriosirmi anche se non lo faccio abitualmente, allora a parte questo weekend in cui saro’ piacevolmente e emotivamente molto occupata proprio in compagnia di cari amici………il prossimo vada per “un giorno in piu”
    fg

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...